Paura nel Casertano, 16enne minaccia di lanciarsi nel vuoto: salvata dai poliziotti

Dramma sfiorato nella serata di ieri a Santa Maria Capua Vetere dove una ragazzina di 16 anni ha minacciato di lanciarsi nel vuoto. Come riportato da ‘Edizione Caserta’, i familiari hanno immediatamente avvisato le forze dell’ordine che, tramite una delicata opera di mediazione, sono riusciti a far rientrare la giovane che per precauzione è stata anche visitata dai medici, ma il peggio per fortuna è alle spalle.