9.3 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Pistole e munizioni nel rione di Napoli, bloccato il commando dopo l’inseguimento


Hanno intercettato un commando armato al rione Traiano e dopo ne è nato un inseguimento con conseguente speronamento. Il bilancio è quello di una pistola recuperata. Protagonisti gli agenti dell’Ufficio Prevenzione generale della Questura (a bordo della volante 2) che, durante un servizio di controllo de territorio in via Tertulliano hanno intercettato tre scooter condotti da altrettante persone. Quest’ultimi, accortisi dell’intenzione degli agenti di proseguire al controllo, hanno accelerato in direzione di via Romolo e Remo.

Le attenzioni degli agenti si sono concentrate su un soggetto che conduceva uno scooter di marca Piaggio con cappellino rosso e capelli rasati. Quest’ultimo, con una manovra azzardata, ha impattato con il mezzo sul lato destro della volante perdendo la pistola che custodiva nella cintola e che era stata già notata dagli agenti: quest’ultimi, a causa dell’incidente, non sono riusciti a raggiungere il fuggiasco che si è allontanato. Recuperate una Beretta 92 calibro 9×12 e 11 cartucce. Gli agenti della volante, a causa del sinistro, sono stati portati all’ospedale Loreto Mare con una prognosi di due giorni. Gli investigatori non escludono che i tre soggetti fossero prossimi ad un’azione armata.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Processo a Michele Zagaria, irreperibile il vivandiere del boss dei Casalesi

È irreperibile Vincenzo Inquieto, vivandiere del boss dei Casalesi Michele Zagaria, proprietario dell'appartamento in via Mascagni a Casapesenna dove il 7 dicembre del...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria