31.8 C
Napoli
giovedì, Luglio 25, 2024
PUBBLICITÀ

Proiettile dal collo alla schiena: imprenditore vivo per miracolo dopo la rapina

PUBBLICITÀ

Versa in gravi condizioni, ma fortunatamente Fabio Galgaro, imprenditore di 66 anni, è ancora vivo. L’uomo ieri sera nel corso di una rapina è stato raggiunto da un colpo di pistola al collo. Il proiettile è fuoriuscito dalla schiena senza danneggiare nessun organo vitale.

L’imprenditore stava tornando a casa, nella frazione di Rupinpiccolo, sul Carso triestino, quando è stato raggiunto da un malvivente. Il quale, armato di pistola, gli ha intimato di consegnarli tutto il denaro che aveva con sé. Il 66enne si sarebbe rifiutato e a quel punto sarebbero stati esplosi almeno due proiettili, secondo il racconto di un vicino, che ha allertato il 112. Il rapinatore a quel punto sarebbe riuscito a scappare, dopo aver preso orologio, portafogli e cellulare della vittima. Sul posto i sanitati, che hanno prestato le prime cure al 66enne e lo hanno portato all’ospedale di Cattinara. In corso le indagini della Polizia di Stato.

PUBBLICITÀ

Fabio Galgaro il 66enne sopravvissuto alla rapina a Rupinpiccolo nella serata di ieri, è un imprenditore attivo nel settore nella nautica di lusso, della ristorazione, ma anche dedito all’impegno politico. Attualmente consigliere nella circoscrizione Altipiano Est, eletto con Fratelli d’Italia.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Vladimir Luxuria offesa dopo la foto in bikini: “Sono dei poveri frustrati”

Vladimir Luxuria, l'attivista e personaggio televisivo, è stata recentemente bersagliata da una serie di commenti negativi dopo aver pubblicato...

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ