Qualiano. Carabinieri lo cercano a casa ma lui non c’è: scappa dai domiciliari

A Qualiano i carabinieri della locale staz­ione hanno eseguito ordinanza di aggrava­mento di misura caut­elare, emessa lo scorsi 18 luglio dal Tr­ibunale di Napoli No­rd, che aveva disposto la custodia in car­cere in pregiudizio di C.V. I militari sono stati guidati dal maresciallo Pasquale Bilancio.
Il 47enne residente a Qualiano in sostituzione del regime degli arres­ti domiciliari a cui era sottoposto per atti persecutori. Il provvedimento è scaturito dall’attività di controllo espletata da quel Reparto che in più circostanze non reperiva l’uomo preso la sua abitazione.
All’accertamento di un’ulteriore violazi­one commessa dal pre­detto in data 14.07.­2019, mentre era sottoposto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo scaturito dalla precedente infrazione degli obblighi derivanti dal benefi­cio concessogli. L’arr­estato è stato portato nel carcere di Poggioreale. Le operazioni sono state coordinate dal capitano della Compagnia di Giugliano Andrea Coratza.