Covid, il pericolo viene dall’estero: quarantena per chi rientra dalle vacanze

Covid vacanze quarantena Grecia Spagna Malta Croazia
Il Governatore De Luca pronto a pugno duro

Covid, test e quarantena obbligatoria per chi torna dall’estero: è quanto vuole il presidente della Campania Vincenzo De Luca con i farti puntati su chi è stato in vacanza in Grecia, Spagna, Malta e Croazia.

Covid, quarantena per chi torna dalle vacanze in Grecia, Spagna, Malta e Croazia

«Abbiamo verificato, negli ultimi giorni, che l’80 per cento dei contagi registrati deriva da contatti con cittadini provenienti o rientranti dall’estero – ha riferito il Governatore –. È indispensabile sottoporre quanti arrivano o rientrano dall’estero all’obbligo di quarantena in relazione ai voli provenienti da Paesi a rischio».

L’ipotesi quarantena obbligatoria, paventato Vincenzo De Luca, è dettato dall’impennata di contagi da Covid, di cui sono protagonisti i giovani, di età compresa tra i 18 ed i 25 anni, di rientro dalle vacanze, in particolar modo da Grecia, Spagna, Croazia e Malta.

Covid, i maggiori contagi tra i giovani

Il bollettino dell’Istituto superiore di sanità relativo agli ultimi 30 giorni fotografa un abbassamento dell’età media dei contagiati a 38 anni, con la fascia d’età 0-19 al 13,2% del totale e quella 19-50 che rappresenta il 55,2%. Insomma, percentuali raddoppiate o addirittura quintuplicata per la fascia d’età che va da 0 a 19 anni rispetto allo scorso 22 giugno.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK