Tentano rapina in un locale, ma vengono accerchiati dai clienti: è caccia ai rapinatori nel Napoletano

Due malviventi, armati di fucile e spranga, hanno fatto irruzione questa notte in un locale di Massa di Somma dove si stavano per concludere i festeggiamenti per il capodanno. Nel noto locale erano presenti i dipendenti e gli ultimi clienti che stavano abbandonando il ristorante dopo i festeggiamenti quando i due uomini sono entrati minacciando, armi in pugno, di non opporre resistenza e di consegnare tutti i soldi. In tutta risposta, però, i due hanno rischiato il linciaggio da parte dei presenti che li hanno accerchiati, pronti a non permettere la realizzazione del piano dei due balordi.

Secondo quanto riportato da Il Mattino, quello armato di fucile è stato il primo a riuscire a scappare lasciando il suo complice nel locale. Poi dopo diversi tentativi è riuscito a fuggire da una porta-finestra anche il secondo rapinatore, quest’ultimo è rimasto ferito alla testa e al volto. Poco dopo sono giunti sul posto i militari dell’Arma che hanno immediatamente avviato le ricerche per risalire all’identità dei due rapinatori.