rapina poste Succivo
Immagini di repertorio

Attimi di terrore quelli vissuti ieri sera dalla direttrice e dagli impiegati di un ufficio postale a Succivo, in provincia di Caserta. Tre malviventi armati, appostati e nascosti tra le aiuole del giardino esterno, hanno bloccato i dipendenti all’orario di chiusura. A riportare la notizia è Cronache della Campania.

Sono minaccia, i dipendenti sono stati costretti a rientrare e, mentre la direttrice veniva spinta ad aprire la cassaforte, loro sono stati rinchiusi in una stanza. Ingente il bottino dei ladri che sono fuggiti con circa 200mila euro. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Sul posto sono giunte le forze dell’ordine che hanno immediatamente avviato le indagini.

Per far luce su quanto accaduto, gli investigatori stanno prendendo visione delle immagini interne ed esterne della banca. L’obiettivo è tentare di dare un volto e un nome ai rapinatori.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.