Cicciotto a Marechiaro
Cicciotto a Marechiaro

Colpo grosso al Vomero. Due rapinatori sono entrati in azione nel cuore della notte tra sabato e domenica, in via Camillo de Nardis. A darne notizia è Il Mattino. I malviventi, dopo aver minacciato la vittima con una pistola si sono fatti consegnare 30mila euro. La somma faceva parte degli incassi degli ultimi giorni guadagnati dal noto ristorante “Cicciotto a Marechiaro”: il denaro era addosso all’amministratore del locale, che subito dopo il raid ha denunciato il fatto. Si teme che possa esserci una talpa o comunque qualcuno che abbia potuto seguire la vittima.

Le indagini sul basista

Gli inquirenti sono al lavoro per risalire agli autori del raid, in particolare si presuppone che ci possa essere stato un basista, ovvero un delinquente che ha dato aiuto ai complici fornendo ai complici notizie utili per la buona riuscita del colpo, senza parteciparvi materialmente.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.