Riaprono le scuole ad Acerra, le regole per ripartire in sicurezza

Riaprono le scuole ad Acerra, le regole per ripartire in sicurezza
Riaprono le scuole ad Acerra, le regole per ripartire in sicurezza

E’ stata firmata oggi l’Ordinanza sindacale sulla ripresa delle scuole sul territorio di Acerra. L’Ordinanza dispone da lunedì 30 novembre 2020, la ripresa, ad ingresso scaglionato, delle attività in presenza dei servizi educativi e della scuola dell’infanzia (sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 anni) e della prima classe della scuola primaria.

• Da lunedì 30 novembre i servizi educativi per l’infanzia e la scuola dell’infanzia 

• Da martedì primo dicembre le classi prime della scuola primaria.

Ripartenza scuole, cosa si può fare

Restano comunque consentite in presenza le attività destinate agli alunni con bisogni educativi speciali e/o con disabilità. Previa valutazione, ovviamente, da parte dell’Istituto scolastico, delle specifiche condizioni di contesto e in ogni caso garantendo il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica a distanza.

Le attività in presenza dei servizi educativi e le attività didattiche in presenza delle scuole del territorio comunale possano essere nuovamente sospese qualora l’Asl territorialmente competente, mediante effettiva comunicazione giornaliera dell’andamento dei contagi, sulla base di una sua valutazione tecnica non opinabile, segnali l’aumento di una criticità tale da necessitare l’adozione di provvedimenti di sospensione delle attività in presenza o di altre misure restrittive.

Per tutto quanto non previsto dalla Ordinanza sindacale n.59, restano ferme le disposizioni di cui all’ordinanza del Presidente della Giunta Regionale della Campania n. 93 del 28 novembre 2020.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.