26.5 C
Napoli
martedì, Maggio 24, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

“Ricorderò per sempre il tuo sorriso”, rabbia e dolore per la morte di Paolo Cecere


Si chiamava Paolo Cecere il 20enne di Prata Principato Ultra deceduto questa notte nell’incidente verificatosi a Montemiletto in Contrada San Giovanni. Nel violento impatto sono rimaste ferite altre quattro persone, due ragazze sono ricoverate in prognosi riservata all’ospedale Moscati di Avellino, un’altra sempre in prognosi riservata all’ospedale Landolfi di Solofra insieme ad un giovane che ha avuto la meglio cavandosela con 30 giorni di prognosi.

Tanti i messaggi degli amici sulla bacheca del 20enne scomparso tragicamente questa notte. Una notizia appresa alle prime luci dell’alba che ha sconvolto un’intera comunità.
“La vita è prezioso va goduta ogni secondo perché non sappiamo quando tempo abbiamo sul mondo ieri era il passato non lo possiamo cambiare domani è il futuro non lo possiamo predire oggi è un regalo per questo è chiamato presente” ha scritto un amico di Paolo.

“Buono, onesto ed operoso, amato e stimato da tutti lascia sulla terra le tracce luminose delle sue grandi virtù R.I.P angelo dall’animo buono sei volato via in un attimo non posso crederci”, ha scritto invece Saverio.

“Tutto ciò che resta sono i ricordi e io ti ricorderò per sempre con un sorriso sul viso. Sarai sempre nel mio cuore” ha invece scritto su una foto Antonella.

L'immagine può contenere: una o più persone, testo e primo piano

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Raccolta di firme per abolire il reddito di cittadinanza, Renzi parte all’attacco

 “Vogliamo abolire il reddito di cittadinanza e come previsto dalla legge dal 15 giugno partirà la raccolta ufficiale di...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria