Rodrigo Alves, l’ex ‘Ken umano’ diventa una Barbie: “Voglio diventare mamma”

Ken umano Barbie Rodrigo Alves Jessica
A sinistra Rodrigo Alves prima della trasformazione in Jessica (sulla sinistra)

Dal ‘Ken umano’ ad una Barbie. E’ diventato molto famoso sui social e in tv grazie alla sua partecipazione, nel 2018, al Grande Fratello Vip, nonché grazie alle diverse apparizioni nel ‘salotto’ di Barbara D’Urso. Oggi, dopo essersi distinto per anni come il ‘Ken umano’, Rodrigo Alves è diventata Jessica.

Negli ultimi mesi Roddy (così aveva deciso di farsi chiamare secondo www.bitchyf.it) si è sottoposta a diversi interventi, tra cui la femminilizzazione facciale. Adesso in un’intervista rilasciata al The Morning, Roddy ha detto di chiamarsi Jessica Alves ed ha anche rivelato di voler diventare madre. Jessica spera di incontrare l’uomRodrigo o giusto con il quale creare una bella famiglia.

Dal ‘Ken umano’ ad una Barbie, Rodrigo Alves: “Voglio diventare mamma”

Essere una donna è nella mia anima, nella mia essenza e nel mio cervello. Non ho ancora organi femminili ma non mi sento meno femminile di qualsiasi altra donna, i miei desideri e i miei sentimenti di essere umano dovrebbero essere rispettatisono queste le parole di Jessica Alves, che racconta il processo che l’ha portata a diventare chi è oggi. “Negli ultimi 36 anni ho vissuto una grande vita in cui tutto doveva essere perfetto e splendido, ma poi mi sono reso conto che stavo invecchiando e che era tutto falso, che dovevo uscire allo scoperto e così ho lasciato cadere la maschera. Ero molto infelice, dovevo andare verso la transizione o morire. Non c’era una terza via. Devo ancora effettuare due o tre interventi per completarla, dopo giuro che smetterò con le operazioni chirurgiche“.

La volontà di diventare mamma – “Adesso sono cambiate molte cose. Cosa desidero per il mio futuro? Vorrei tanto essere una madre e avere un figlio. Mi immagino mentre mi prendo cura di questo piccolo e sto con qualcuno che mi ama per quello che sono e che ama nostro figlio”.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.