Ruba carro funebre con la bara dentro, prima la fuga dalla chiesa poi l’incidente

Non bastava il dolore per la morte della cara congiunta, infatti, le lacrime si sono trasformate in rabbia quando il carro funebre. Una Lincoln Navigator del 2017 che trasportava la bara è stato rubata di fronte alla chiesa di Pasadena dove si sarebbero celebrati i funerale della donna.

E’ accaduto a Los Angeles mercoledì sera: i due autisti dell’impresa di pompe funebri avevano parcheggiato di fronte alla chiesa e avevano iniziato a scaricare i fiori e portarli nella chiesa. Quando sono usciti hanno trovato l’amara sorpresa: il carro funebre era sparito con a bordo la bara della povera donna. Devastati dal dolore amici e parenti hanno immediatamente fatto scattare le ricerche.

Il carro funebre, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è stato rintracciato dalla volante della polizia il giorno dopo, alle 7:45 di giovedì, ora locale, su di un’autostrada senza pedaggio con l’uomo alla guida che aveva tentato di fuggire con il corpo della donna. A quel punto gli agenti di polizia, hanno iniziato l’inseguimento che si è concluso con un incidente stradale e l’arresto dell’uomo. Il ladro è stato trasportato in commissariato e nei prossimi giorni verrà valutata la sua salute mentale.

IL VIDEO