La comunità di Scafati è in lutto per la morte di Luigi Barbaro. L’uomo, barman di 39 anni in un noto bar tabacchi della città, ha perso la vita per una crisi respiratoria nell’ospedale di Ariano Irpino, in cui era ricoverato da alcuni giorni a seguito dell’aggravarsi delle sue condizioni per via del Covid. Il decesso di Luigi si è registrato ieri, quando i suoi polmoni sono collassati nonostante i tentativi di rianimazione da parte dei medici.

Luigi è una delle vittime più giovani in Campania dall’inizio della pandemia

Si tratta, purtroppo, di una delle vittime più giovani in Campania dall’inizio della pandemia. Sui social, intanto, sono già tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati dopo l’apprensione della tragica notizia.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.