controlli

Ieri gli agenti del Commissariato Scampia e della Polizia Municipale, con il supporto dei Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale e degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio a Scampia e Miano, in particolare in piazza Madonna dell’Arco.

Nel corso dell’attività identificate 80 persone e controllati 55veicoli, di cui 30 sottoposti a sequestro amministrativo e 4 sequestrati ai fini della successiva confisca; inoltre, sono state contestate 58 violazioni del Codice della Strada per guida senza patente, mancato utilizzo del casco protettivo e mancata copertura assicurativa, elevando sanzioni per un totale di 82.200 euro.

Infine, denunciate due persone per guida senza partente poiché mai conseguita.

Potrebbe interessarti anche

Compleanno illegale nel ristorante a Chiaiano, nei guai invitati e festeggiato

 

Scoperta una festa di compleanno illegale nel ristorante a Chiaiano, infatti, sono finiti nei nei guai gli invitati e il festeggiati. Gli agenti del Commissariato Chiaiano, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti nell’attività commerciale in via dei Ciliegi. Agenti arrivavano per la segnalazione di numerose persone che stavano cenando all’interno di un ristorante.

GUAI PER GLI INVITATI AL COMPLEANNO

I poliziotti, una volta sul posto, trovavano trovato 19 persone, tra i 18 e i 56 anni. Tutti seduti ai tavoli intente a consumare cibi e bevande e a festeggiare un compleanno e le hanno sanzionate per inottemperanza alle misure anti Covid-19 , insieme al titolare del locale, un 60enne napoletano. L’uomo consentì le consumazioni negli spazi interni ed altresì perché l’esercizio commerciale era aperto oltre l’orario consentito. Infine disposta la chiusura della struttura per 5 giorni.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.