Scoperta in un palazzo di Napoli, fiumi di droga e armi usate per le stese: il blitz nella Sanità

Armi e droga sono state sequestrate dai carabinieri della stazione Stella. Si tratta di una pistola revolver con sei cartucce provento di furto, una pistola semiautomatica con matricola abrasa e sette cartucce e un’altra semiautomatica con matricola abrasa e 14 cartucce oltre a un caricatore e 17 cartucce calibro 7,65, 40 dosi di marijuana, tre panetti di hashish del peso complessivo di tre etti, nove stecche di hashish e 10 dosi di cocaina. Il tutto era stato nascosto nell’androne di un palazzo in salita Capodimonte, all’interno di fessure create tra i pilastri di sostegno del cancello d’ingresso.