9.3 C
Napoli
venerdì, Gennaio 21, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Scoperto con la ‘coca’ in auto, aggredisce i carabinieri a Villaricca: arriva la decisione del giudice


Arresto convalidato e concessione dell’obbligo di dimora. Questa la decisione, a seguito di giudizio direttissimo celebrato innanzi al Tribunale di Napoli Nord, del Giudice Dott. Simone Farina nei cofronti di Lucenti Francesco. Il Pm aveva chiesto i domiciliari in ragione dei precedenti del 38enne e della fuga rocambolesca per evitare l’arresto, durante la quale ha cercato di disfarsi della cocaina posseduta nella tasca del pantalone.

L’operazione dei carabinieri della stazione di Villaricca è avvenuta nel fine settimana.  I militari, nel corso di precedenti pedinamenti, avevano notato che l’uomo custodiva cocaina nella sua Fiat Croma parcheggiata in strada. Dopo aver notato l’uomo uscire dalla sua abitazione in compagnia della moglie e dei figli i carabinieri hanno deciso di intervenire. L’uomo fin da subito ha mostrato un atteggiamento nervoso e, mentre scendeva dalla vettura, ha spintonato uno dei carabinieri cercando di disfarsi di un involucro di cellophane contenente polvere bianca. I militari dopo un inseguimento su corso Europa sono riusciti a bloccarlo. Nel frattempo è stato dato corso ad una perquisizione presso il box auto dell’abitazione di Lucenti all’interno del quale sono stati rinvenuti 39 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e 70 euro.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Capienza al 100% e niente tampone agli spettatori, polemica sul Festival di Sanremo

Nel corso dell'ultimo Comitato sull'ordine e la sicurezza pubblica, il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri ha annunciato le novità...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria