Sesso davanti ai bambini in villa comunale a Napoli, coppia gay nei guai

Gli Agenti dell’Unita’ Operativa Chiaia della Polizia Locale di Napoli sono intervenuti in Villa Comunale a seguito di una segnalazione per atti osceni ad opera di due soggetti. In particolare hanno riscontrato la presenza di due uomini sorpresi mentre svolgevano atti sessuali in un punto per niente appartato della villa che normalmente, nelle ore diurne, è frequentato anche da bambini.

I due soggetti sono stati sanzionati con una multa di 10.000 euro per atti osceni in luogo pubblico e diffidati a non reiterare tale comportamento.