“Siamo i tecnici del Comune” truffa da 500 euro a Pozzuoli, scatta l’allarme

Il Comune di Pozzuoli ha segnalato la presenza di alcuni truffatori sul territorio cittadino. L’allarme è stato lanciato sulla pagina Facebook dell’ente puteolano: “Alcuni cittadini ci hanno segnalato di aver ricevuto una telefonata da parte di sedicenti tecnici che operavano a nome del Comune di Pozzuoli, che li invogliavano a fare manutenzione di caldaie e condizionatori pena una multa di 500 euro. Si tratta evidentemente di una truffa perché il Comune non ha incaricato nessuna ditta per questo tipo di interventi né tantomeno esistono sanzioni di questo genere. Vi invitiamo pertanto a fare molta attenzione e a non dare credito a questi millantatori”.