La foto di Mohamed LAHOUAIEJ-BOUHLEL

Strage di Nizza, arrestato il complice dell’attentatore nel Casertano. D’intesa con il Procuratore della Repubblica di Napoli si comunica che questa sera, nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli, le Digos delle Questure di Napoli e Caserta, attivate dalla Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione e con la collaborazione del Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni della Campania, hanno catturato Endri Elezi.

CHI E’ IL COMPLICE DELL’ATTENTATORE DI NIZZA

Si tratta di un 28enne cittadino albanese colpito da Mandato d’Arresto Europeo emesso dalle autorità francesi. Ritenuto responsabile di aver fornito armi a Mohamed LAHOUAIEJ-BOUHLEL, autore dell’attentato terroristico commesso a Nizza il 14 luglio 2016. L’uomo è stato localizzato a Sparanise sviluppando informazioni trasmesse dalla suddetta Direzione Centrale e dalla Direzione Centrale della Polizia Criminale.. Nell’attentato morirono 87 persone, compreso l’attentatore e rimasero feriti 458 persone. 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.