Sversamento illecito di rifiuti, fratelli di Afragola colti sul fatto: il motocarro risultato rubato a Nola

I Carabinieri della Stazione di Afragola durante un servizio finalizzato alla repressione dei reati ambientali disposto dal comando provinciale di Napoli hanno denunciato per sversamento illecito ed abbandono incontrollato di rifiuti tre persone.

I militari percorrevano il corso meridionale e hanno notato due uomini, risultati poi fratelli, che stavano scaricando materiale di risulta, mobili rotti ed elettrodomestici – accantonati sul loro motocarro – in un’area già sottoposta a sequestro.

il mezzo sul quale c’erano i rifiuti è risultato rubato a Nola alcuni mesi fa e quindi i carabinieri hanno denunciato i due fratelli anche per ricettazione.

Analoga sorte per un 30enne di afragola già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato fermato dai carabinieri mentre percorreva via cinquevie a bordo del suo motocarro pieno di rifiuti.

Fermato, l’uomo è stato denunciato per abbandono incontrollato di rifiuti e anche sanzionato perché il mezzo era privo di assicurazione e lui guidava senza aver mai conseguito la patente.