Colpito da un malore in strada, tassista muore al Vomero

tassista vomero napoli morto
Foto di repertorio

Stamattina un tassista è morto in via Ribera nel quartiere collinare del Vomero. Il 70enne sarebbe deceduto dopo un improvviso malore. I soccorsi sono stati immediatamente allertati ma per l’uomo è stato troppo tardi. L’uomo era fermo a bordo del taxi quando è stato colto dal malore.

SALVATI PER MIRACOLO A MERGELLINA

Solo il coprifuoco e il freddo hanno evitato che potesse essere una strage visto che non c’era nessuno in strada, l’incidente che è avvenuto ieri a Mergellina è stato spaventoso. Un’auto, per cause ancora da accertare, è andata a sbattere contro il ristorante di Ciro a Mergellina e lo chalet Malia.

IL BILANCIO

Il bilancio per fortuna non è tragico, ci sono due persone ferite gravemente e trasportate in ospedale in codice rosso ma non sarebbero in pericolo di vita. Lo schianto è avvenuto all’una di notte. Distrutta completamente l’auto, una Renault , danni anche all’attività di ristorazione. Ad indagare è la polizia municipale, giunta sul posto per i rilievi. La vettura ha fatto un volo di 30 metri. Dopo aver sbattuto contro le fiorire ed il muretto del ristorante “Ciro a Mergellina” è terminata dietro uno degli chalet presenti sul lungomare.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.