25.3 C
Napoli
venerdì, Maggio 27, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Terrore a Napoli, due auto e veranda di un bar in fiamme: indagini in corso


Il centro di Napoli si è svegliato nel terrore: due auto e la veranda di un bar sono state divorate dalle fiamme stanotte in Via Duomo. Una delle strade più centrali della parte storica della città, frequentatissima da turisti e non, è stata teatro di uno spiacevolissimo episodio.

Mistero in via Duomo 

Stamattina infatti alcuni residenti hanno denunciato la presenza di due auto carbonizzate e della vicina veranda, anch’essa data alle fiamme. Le due auto e l’apposito spazio per poter sedere all’esterno del bar e godere di una consumazione nel centro storico di Napoli sono state completamente divorate dalle fiamme. Le prime ricostruzioni non sono state in grado di capire se l’incendio fosse doloso o meno. Sul caso ci sono indagini in corso.

Due auto carbonizzate e una veranda di un bar incendiata – descrive la scena e poi continua – non si sa se l’esplosione e l’incendio siano stati dolosi o meno, è ipotizzabile una richiesta di racket andata a finire male“, dichiara il consigliere Francesco Emilio Borrelli, venuto a conoscenza dell’accaduto, ha subito specificato l’importanza di fare chiarezza sul caso.

Le dichiarazioni di Borrelli 

Massima priorità su questa vicenda, le forze dell’ordine e la magistratura devono indagare – spiega Borrelli e si tratta di racket bisogna andare a fondo e arrivare a degli arresti“. “Lo Stato deve allentare la morsa dei clan sulla città” conclude poi.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ras ucciso per un sospetto, ergastolo confermato per gli Abete-Abbinante

Un sospetto. Un semplice sospetto. Bastava poco per morire nella Secondigliano dilaniata dalle faide di camorra. E’ questo l’incipit...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria