6 C
Napoli
sabato, Gennaio 22, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Strazio e dolore a Torre del Greco per Pietro, morto carbonizzato dopo lo scontro tra tir


Si chiamava Pietro Maria l’uomo ed era di Torre del Greco, di 50 anni, che ha perso la vita stamattina in seguito ad un tamponamento tra tre tir nel tratto autostradale tra Caianello e Capua in direzione Napoli.

LA DINAMICA

Subito dopo il tamponamento, quello che era davanti ha preso immediatamente fuoco e, le fiamme, hanno avvolto anche il mezzo che lo seguiva. Putroppo solo 2 dei 3 autisti sono riusciti a sopravvivere.

Pietro invece si trovava nel primo camion. Questo è stato avvolto e poi distrutto dalle fiamme. I sanitari, giunti sul posto, non hanno potuto salvarlo. Il 50enne è morto carbonizzato.

I vigili del fuoco hanno provveduto a spegnere le fiamme e la polizia stradale -scrive CasertaNews- ha predisposto la chiusura dei caselli autostradali di Caianello e Capua (direzione Sud) con file di mezzi che superano i cinque km.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Giugliano. Corsa contro il tempo per il Puc, senza l’approvazione a rischio i fondi del Pnrr

Il Piano urbanistico comunale diventa cruciale per l'accesso ai fondi Pnrr. A Giugliano, così come negli altri Comuni, occorre...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria