24.6 C
Napoli
mercoledì, Maggio 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

“‘O zì, statt’ zitt’ cu papà”. Becca la nipote in hotel con l’amante, finisce a botte


Imbarazzo, tanto imbarazzo in quella mattina di luglio in un hotel molto frequentato di Torre del Greco dove due amanti si erano dati appuntamento per incontrarsi di nascosto per trascorrere momenti di intimità, ma i loro piani sono stati mandati in frantumi da un improvviso quanto inaspettato incontro. Al momento della registrazione, la donna, una 40enne molto nota, si è trovata alle spalle suo zio, il fratello del padre, che prima ancora di chiedere spiegazioni, avendo capito cosa stesse succedendo, ha attaccato verbalmente la nipote prima di aggredirla e sottrarle i documenti per impedire la registrazione e scongiurare l’incontro.

Lui – come riporta Il Mattino – la stava aspettando in camera con una bottiglia di champagne ma è stato allertato dalle urla che provenivano dalla hall. Così si è chiuso in camera per evitare di essere anche lui vittima della rabbia dell’uomo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione che sono riusciti – a fatica – a riportare la calma.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Rapine a mano armata a Napoli, banda all’assalto dei motorini

Rapine a mano armata a Napoli, banda all'assalto dei motorini. Ieri sera, intorno alle 23:15, in piazza Municipio, 5...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria