26.5 C
Napoli
martedì, Maggio 24, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Tragedia nel Casertano, sedicenne muore annegato in piscina


Estate, caldo insopportabile. La scuola è finita da tempo e anche i campionati sono archiviati. Le comitive dei licei sono, così, libere di svagarsi e, magari, andare al mare. Se il litorale è troppo lontano, allora si può sempre ripiegare in qualche piscina, meglio se affollata di coetanei. Come l’altro giorno, a Caserta. Più precisamente, la comitiva di sedicenni e diciassettenni si era data appuntamento in una struttura con piscina nella frazione di Casola, appena fuori dal caos cittadino del capoluogo. Telo sulla sdraio, crema protettiva, cuffietta sui capelli e via con i tuffi. Solo che qualcosa è andato storto. Doveva essere un pomeriggio di svago tra amici e invece si è trasformato in tragedia irreparabile. Un ragazzo si è sentito male. Era in acqua, non ha fatto in tempo a chiedere aiuto. Ed è annegato. Aveva solo sedici anni.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Rissa al mare a colpi di casco, preso l’aggressore della spiaggia a Posillipo

È un ex militare del centro storico l’uomo che domenica 15 maggio sulla spiaggia delle Monache, a Posillipo, ha...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria