Maltempo, tromba d’aria sulle spiagge di Sperlonga: volano sdraio e ombrelloni

Tromba d'aria sulle spiagge di Serapo [Foto riprese dal video di Edizione Caserta]
Tromba d'aria sulle spiagge di Serapo [Foto riprese dal video di Edizione Caserta]

Quella che stiamo vedendo in queste ore è un’ondata di maltempo che non durerà tanto ma è comunque intensa. Pioggia e vento si sono infatti abbattuti sulla Campania dopo una settimana all’insegna del sole e delle altissime temperature. A restare maggiormente spaventati dalle condizioni meteo di oggi sono i bagnanti che hanno deciso di recarsi al mare a Sperlonga, dove una tromba d’aria ha coinvolto alcuni lidi travolgendo ombrelloni e sdraio. Un video di Edizione Caserta mostra infatti come il maltempo abbia ‘messo in ginocchio’ le spiagge almeno questa mattina, con una tromba d’aria che ha tormentato le spiagge di Sperlonga.

Tromba d’aria sulle spiagge di Sperlonga | Previsioni meteo su Napoli e provincia per il primo weekend di luglio

Se alziamo gli occhi, ci accorgiamo che già da questa mattina il cielo ha iniziato a ingrigirsi leggermente, con delle piccole nuvole che hanno cominciato a fare la loro comparsa. Ad ogni modo, con venti deboli e temperature ancora stabili, eviteremo le piogge per tutta la giornata di oggi. Queste arriveranno da domani, sabato 4 luglio, con il cielo che sarà infatti maggiormente nuvoloso su tutta la regione. In particolare nella mattina di sabato e nel primo pomeriggio, anche su Napoli e provincia. I venti saranno moderati e le temperature si aggireranno sotto i trenta gradi, scendendo fino ai ventisette di massima. Nella giornata di domenica 5 luglio, le previsioni meteo su Napoli e provincia subiranno un leggero miglioramento. Il cielo reterà nuvoloso, ma non dovrebbero esserci piogge. Le temperature saranno ancora vittime del brusco calo, e resteranno quindi ancora inferiori ai 30 gradi.

Così il tempo fino a martedì 7 luglio

Lunedì 6 luglio le temperature cominceranno a subire un lieve rialzo, tornando a superare i trenta gradi. Nel tardo pomeriggio, anche le nuvole inizieranno a diradarsi. Da martedì 7 luglio, invece, torneranno a farla da padrone sole e afa, con l’estate che tornerà ad essere protagonista su l’intera regione.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.