Truffatrice arrestata al bar nel Casertano, era ricercata in tutta Europa

I Carabinieri della Stazione di San Cipriano d’Aversa (CE), in quel centro, nel corso di un servizio di controllo, svolto presso alcuni esercizi commerciali di quel centro,  hanno identificato, presso un bar del luogo, la cittadina rumena A.G., cl. 1962.

In seguito ad immediati accertamenti i militari dell’Arma hanno riscontrato che la donna era destinataria di un mandato di arresto europeo, emesso dalla Corte di Appello di Brasov (Romania), da parte del suo paese per il reato di truffa. L’arrestata è stata accompagnata  presso la casa circondariale di Pozzuoli (NA) a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.