Turisti intossicati sulla spiaggia del Cilento, nausea e vomito dopo il pranzo
Foto di repertorio

Dieci turisti si sono sentiti male dopo aver mangiato in un punto ristoro situato sulla spiaggia, situata lungo il litorale tra San Giovanni a Piro e Camerota. Come riporta il quotidiano La Città di Salerno domenica scorsa i commensali accusavano dolori addominali, nausea e conati di vomito, nonostante, avessero giudicato positivamente la qualità del cibo servito. Soccorse 4 persone dalla Guardia Costiera con 2 motovedette e con 1 gommone nel porto di Marina di Camerota. Dopodiché venivano trasferite in ospedale con tre ambulanze del 118.

TURISTI INTOSSICATI, PARTE L’INDAGINE

Il resto della comitiva, avvertendo sintomi meno gravi, raggiungeva in maniera autonoma l’ospedale. Fortunatamente nessuno dei turisti si trova in gravi condizioni. Gli uomini della Capitaneria di Porto di Camerota, diretti dal luogotenente Desiderio, nel frattempo acquisivano le schede sanitarie dei turisti e avvisavano l’Asl. Si verificherà l’origine dell’intossicazione alimentare che potrebbe essere stata provocata da un alimento o dalle scarse condizioni igieniche. Le indagini proseguono con il massimo riserbo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.