Uccide il figlio di 4 mesi perchè piangeva: sorride per la foto segnaletica

Sembra quasi una foto scattata per piacere, e invece il bel sorriso mostrato dal 42enne nello scatto è quello per la polizia dopo l’arresto.

IL DRAMMA

Come riporta Leggo, l’uomo si chiama William Herring, 42 anni, e insieme alla moglie Brianna ha ucciso il figlio di 4. Il motivo è perchè il piccolo piangeva troppo. I due si trovavano in un motel a Springfield, e hanno deciso di soffocare il bimbo per concedersi una pausa sigaretta. Dopo che il corpo del neonato è stato ritrovato dalle forze dell’ordine del New Jersey, la polizia ha arrestato la coppia, per poi procedere con le dovute foto segnaletiche. E’ lì che l’uomo ha mostrato beffardo il proprio sorriso, senza rimorso. Il procuratore della contea di appartenenza ha dichiarato in conferenza stampa: “Le responsabilità di diventare genitore possono a volte essere schiaccianti. Coloro che si trovano in un momento di crisi quando si prendono cura di un neonato dovrebbero sapere che l’aiuto è disponibile. Devono cercare quell’aiuto piuttosto che intraprendere azioni che potrebbero danneggiare il loro bambino”.