vaccino falso pfizer

Pfizer ha identificato alcuni falsi del suo vaccino per il Covid in Messico e in Polonia. Lo riporta il Wall Street Journal, sottolineando che le fiale sono state sequestrate dalle autorità locali e sottoposte a dei test da parte di Pfizer, che ha confermato che i vaccini erano contraffatti.

Vaccino pezzotto, Pfizer falso scoperto in Messico e Polonia

In Messico circa 80 persone hanno ricevuto il falso vaccino, venduto per 1.000 dollari a dose. In Polonia le autorità hanno riferito che a nessuno risultano somministrati falsi vaccini. Inoltre le dosi non autentiche, “probabilmente dei sieri anti-rughe’, risultano rinvenute nell’appartamento di un uomo. (ANSA)

Vaccino Covid, Pfizer: «Due miliardi di dosi nel 2021: +50%». Anche Moderna aumenta produzione
Da oltre 150 anni, Pfizer scopre, sviluppa, produce e commercializza vaccini e farmaci leader di mercato, sicuri ed efficaci, per il trattamento e la prevenzione delle malattie, sia quelle più comuni che quelle rare. L’azienda collabora con gli operatori sanitari, i governi e le comunità locali per sostenere e favorire l’accesso a cure sicure ed efficaci. La continua e costante ricerca di farmaci innovativi ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita delle persone in tutto il mondo, consentendo loro di vivere una vita più lunga, sana e produttiva. Pfizer è tra le più grandi biofarmaceutiche al mondo, con un fatturato di quasi 52.8 miliardi di dollari nel 2016. È presente in 160 Paesi, con oltre 96.000 dipendenti. La gamma dei suoi prodotti, commercializzati in oltre 100 Paesi, è ampia e diversificata:. Dai farmaci storici in area cardiovascolare, anti-infettiva, urologica, oncologica e del dolore e dell’infiammazione, alle nuove molecole nell’ambito dei vaccini e dei biologici, fino ai prodotti farmaceutici di largo consumo.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.