Vergogna a Ponticelli, disabile picchiato in strada: Nicola aggredito a calci e pugni senza motivo (VIDEO)

Un vergognoso e vile episodio di violenza gratuita è avvenuto ieri, 20 giugno, a Napoli, nel quartiere di Ponticelli. Nicola C., disabile al 100% e costretto su una sedia a rotelle, stava andando al centro Napolis di via Argine quando è stato aggredito, per cause ignote, da due ‘balordi’ che, con il volto coperto da un casco nero, lo hanno colpito ripetutamente. Un atto «inaudito» nei confronti di una persona che per ovvi motivi non si è potuta difendere. La vittima sarebbe stata derisa, umiliata mentre si trovava in strada, riportando ferite ed ematomi al volto ed al collo.

Nel quartiere tutti conoscono Nicola, «E’ una persona socievole e buona, non meritava questo. Bisogna trovare al più presto questi teppisti». Gli autori non sono stati ancora identificati, ma non è escluso che dopo la denuncia si possa risalire all’identità dei due ‘vigliacchi’. La vicenda intanto ha indignato tutto il quartiere che da subito hanno mostrato solidarietà all’uomo ed alla sua famiglia.