Troppi omicidi in città, il vescovo fa gettare da un elicottero carichi di acqua santa per ‘esorcizzare’

Ha usato un elicottero e da questo ha fatto gettare sulla città tantissima acqua santa per purificarla. L’idea è stata di un vescovo di Buenaventura, Rubén Dario Jaramillo Montoya, il quale ha organizzato il maxi “esorcismo” per la festa del santo patrono del 13 luglio. A Bueneventura, in meno di un anno sono avvenuti 51 omicidi, nel centro che è diventato un importante snodo del traffico di droga.

«Vogliamo girare intorno a tutto Buenaventura, dall’alto, e versare l’acqua santa per vedere se riusciamo a esorcizzare e liberare tutti quei demoni che stanno distruggendo la nostra serenità, così che la benedizione di Dio venga e sbarazzi di tutta la malvagità che è nelle nostre strade», ha reso noto alla Blu Radio of Colombia