18.8 C
Napoli
mercoledì, Settembre 28, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

[VIDEO]. Scooter sfrecciano tra i tavolini degli Chalet di Mergellina, paura per i clienti


Napoli, scooter sfrecciano tra i tavolini degli Chalet di Mergellina, allarme dei gestori per l’incolumità di clienti e dipendenti.

“E’ in pericolo l’incolumità dei clienti seduti ai tavolini e quella dei camerieri. Dopo le 23:00, soprattutto nei weekend, la zona di Mergellina all’altezza di Largo Sermoneta è un delirio
dichiara il titolare dello Chalet Maliai ragazzi sugli scooter approfittano di una apertura pedonale che da via Mergellina porta a via Caracciolo che confina con lo Chalet per passare. Ce li ritroviamo a tutta velocità tra i tavolini dove c’è la gente seduta, ma anche bambini e passeggini, oltre i camerieri con i vassoi. Ho provato a mettere delle piante ma non è servito. Occorrerebbe installare dei paletti per impedire il passaggio. Sto pensando di lasciare Napoli, la gente perbene non si sente tutelata”, è lo sfogo amaro dell’imprenditore.

Il commento di Francesco Emilio Borrelli sugli scooter tra gli Chalet a Mergellina

“La movida napoletana è totalmente fuori controllo, Mergellina è senza dubbio una zona nevralgica che necessita di presidi e controlli serrati. Durante i week end, dopo una certa ora, è terra di nessuno, e questa situazione mette a repentaglio la vita dei residenti e di quanti si riversino in quell’area, e le attività commerciali. In questa delicata fase di zona bianca occorrono presidi di polizia fissi e pugno duro contro chi non rispetta le regole, o sarà il far west”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde, a cui sono stati recapitati i video denuncia.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

Non solo Mergellina, controlli interforze a Chiaia

Controlli di polizia e carabinieri ieri nella zona dei “baretti”, del lungomare Caracciolo e di via Partenope dove hanno identificato 55 persone.

Inoltre, in via Caracciolo e via Nisco i poliziotti hanno identificato e denunciato A.C. e R.D.M., napoletani di 50 e 52 anni con precedenti di polizia, perché sorpresi nuovamente ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo e, contestualmente, hanno notificato loro un ordine di allontanamento.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Dramma a Melito, il professor Toscano trovato morto nel cortile della scuola

Poche ora fa è stato ritrovato il corpo senza vita di Marcello Toscano nel cortile della scuola Marino-Guarano a...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria