Un peruviano di 54 anni è stato arrestato dai carabinieri per violenza sessuale nei confronti di una parente che ospitava da due mesi nel suo appartamento in via dei Cinquecento, a Milano. La vittima è una ragazza peruviana di 25 anni, sorella della moglie del figliastro. Tutti assieme vivono nell’abitazione del 54enne, che ha sposato una connazionale che aveva già due figli.
Uno di questi, ha invitato la cognata peruviana in Italia, che dal suo arrivo ha sempre dormito in camera con la figliastra del 54enne. La notte scorsa la 25enne è rimasta però in camera da sola perché la compagna di stanza era uscita. Il 54enne ha approfittato del momento per violentarla. Dopo alcuni minuti la sorella della vittima è andata in bagno e ha sentito il pianto della 25enne, sorprendendo sul fatto il padrone di casa. I carabinieri del nucleo Radiomobile lo hanno arrestato, mentre la ragazza è stata accompagnata alla clinica Mangiagalli dove è stato accertato il rapporto.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.