Anniversario della tragedia a Miano, Fortuna uccisa dal marito il 7 marzo 2019

Il 7 marzo del 2019 Fortuna Bellisario fu uccisa dal marito Vincenzo a Miano. Il corpo senza vita della 36enne fu rinvenuto riverso a terra nel primo pomeriggio nel suo appartamento di Corso Mianella 115 a Napoli.

A chiamare il 118 per i soccorsi fu proprio il consorte che in seguito confesso il delitto.  Giunti sul posto i sanitari provarono a rianimare la signora che è deceduta poco dopo. Il marito Vincenzo l’aggredì la donna con schiaffi, cazzotti e infine il colpo di grazia, inferto con una stampella. In casa c’erano anche i genitori di lui, che furono ascoltati dalla polizia e dal magistrato.

I FUNERALI

Strazio ai funerali di Fortuna, il Rione Sanità si stringe al dolore di mamma Patrizia