26 C
Napoli
lunedì, Agosto 15, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Arsenale con migliaia di armi in un furgone rubato: “Potenzialmente letali”


Un furgone rubato a Roma nel quartiere di San Basilio, è stato intercettato dalla polizia ad Imola ed all’interno c’era un vero e proprio arsenale elettrico ad alto voltaggio. Anche l’ultimo ritrovato in campo di difesa personale: un telefono cellulare perfettamente funzionante che però si trasforma in un micidiale taser, capace di scaricare ben 80.000 volts ed in grado di immobilizzare i muscoli del corpo, trapassando anche i vestiti. Un’arma da brividi. Non convenzionale e praticamente letale.

Sul mezzo sono stati trovati centinaia di coltelli e pugnali, tirapugni e manganelli a scarica elettrica. Inoltre, sono stati sequestrati 90 cellulari con dissuasore elettrico. Nel mezzo sono state inoltre ritrovate 250 torce luminose dotate di un dispositivo che produce una scossa capace di uccidere un uomo. Non è chiaro se il carico ritrovato all’interno del furgone rubato a Roma e ritrovato a Imola fosse destinato a qualche organizzazione criminale e/o terroristica. Le indagini della Polizia continuano proprio in questo senso.

Insieme alle armi, sono stati posti in arresto i tre cittadini polacchi che si trovavano a bordo del furgone al momento del controllo.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Grave lutto in Un Posto al Sole, è morta Carmen Scivattaro: interpretava Teresa

La famiglia di Un posto al sole Rai è in lutto: addio a Carmen Scivittaro, l'indimenticabile Teresa Diacono di...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria