Assalto al portavalori, poliziotto e guardia giurata feriti a colpi d’arma da fuoco: Aversa blindata

Un sovrintendente della Polizia Ferroviaria e una guardia giurata di un istituto di vigilanza privata sono rimasti feriti da colpi d’arma da fuoco durante una rapina avvenuta questa mattina alla filiale della Bnl di viale Kennedy ad Aversa (Caserta). Secondo i primi accertamenti eseguiti dalle forze dell’ordine, i banditi – almeno tre – sarebbero entrati in azione all’arrivo del furgone portavalori; secondo qualche testimone erano armati di kalashnikov. La dinamica è ancora in fase di ricostruzione, ma sembra che i tre si siano materializzati non appena la guardia è scesa con il plico contenente i soldi; l’hanno così minacciata sottraendogli la pistola di ordinanza, e impossessandosi del plico. Il vigilante ha però reagito, così come un poliziotto della Polfer che era in fila per un’operazione bancaria; a questo punto i banditi hanno fatto fuoco ferendo entrambi. Sono poi fuggiti forse a bordo di un’auto. (ANSA).