Asteroide Foto del sito: Earthsky.org
Foto del sito: Earthsky.org

Sabato 21 agosto 2021 un asteroide di discrete dimensioni passerà vicino alla Terra, fortunatamente non c’è pericolo che colpisca il nostro pianeta come riporta Earthsky. Designato come asteroide 2016 AJ193, si stima che sia largo poco meno 1,4 km di larghezza e si sta muovendo velocemente. Sta viaggiando a 94.208 km/h rispetto alla Terra, quindi sono circa 26,17 km al secondo.

L’avvicinamento più vicino alla Terra avverrà il 21 agosto 2021, precisamente alle ore 15:10. Sarà opportunità per gli astronomi dilettanti di provare a vedere questo asteroide scorrere sarà presto il 21 agosto, poche ore prima dell’alba. La NASA/JPL ha classificato il 2016 AJ193 potenzialmente pericoloso ma l’orbita della roccia spaziale è ben nota: non vi è alcun rischio di impatto.

LE CARATTERISTICHE DELL’ASTEROIDE

Notare la designazione dell’asteroide: 2016 AJ193. La struttura del Panoramic Survey Telescope and Rapid Response System (Pan-STARRS), situata all’Osservatorio di Haleakala, nelle Hawaii, che l’ha individuata per la prima volta nel gennaio 2016. Pan-STARRS è costituito da fotocamere astronomiche, telescopi e una struttura informatica. Sta osservando il cielo alla ricerca di asteroidi ravvicinati come questo.

La navicella spaziale NEOWISE della NASA è stata quindi utilizzata per osservare l’asteroide. Quindi gli astronomi hanno riportato un diametro di poco meno di un miglio (1,4 km) in quel momento. Hanno anche notato che l’asteroide è molto scuro (non molto riflettente). Il periodo di rotazione dell’asteroide, la direzione del polo e lo spettro classe sono tutti sconosciuti. Quindi gli astronomi intendono guardare quando il 2016 AJ193 passerà questa volta.

Come accennato in precedenza, questo asteroide orbita intorno al sole ogni 5,9 anni. Si avvicina relativamente all’orbita terrestre, ma poi viaggia oltre l’orbita di Giove. Il sorvolo del 21 agosto sarà l’approccio più vicino di questo corpo celeste alla Terra almeno per i prossimi 65 anni, il periodo più lungo per il quale è stata calcolata la sua orbita

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.