18.4 C
Napoli
domenica, Maggio 19, 2024
PUBBLICITÀ

Bonus per gestire lo spaccio: il capopiazza degli Abbinante pagava fitto, auto, Sky

PUBBLICITÀ

Ogni impresa punta al benessere dei propri dipendenti per fare aumentare la produttività, infatti, uno degli strumenti di maggior affidabilità per raggiungere questo obiettivo è il benefit aziendale. Si tratta di retribuzioni concesse dal manager in aggiunta al regolare stipendio percepito dal personale: dall’assistenza sanitaria integrata, passando al voucher servizi, fino ai buoni pasto, acquisto, benzina. Non sfuggirebbe a questa logica economica nemmeno la camorra, così come è stato scoperto dai magistrati della Dda nell’indagine che ha sgominato il clan Abbinante.

LA PIAZZA DI SPACCIO DEL LOTTO “SC3”

La figura centrale di quest’analogia aziendale è Salvatore Mari che aveva previsto degli incentivi per il suo luogotenente Alessio Cuomo. Dunque era il capopiazza del lotto Sc 3, la cosiddetta ’33’, a curare la vendita da un circoletto in via Fava.

PUBBLICITÀ

La scelta del posto garantiva al clan la poca visibilità dello spaccio dalla strada, il facile controllo della zona da parte dei pali, grazie alla presenza di accessi visibili, la strategicità della posizione della piazza poiché era situata nei pressi delle case degli affiliati e dei loro familiari.

Oltre a partecipare ad episodi di vendita al dettaglio, Mari avrebbe svolto un ruolo di manager curando in prima persona i rapporti con i fornitori, occupandosi del pagamento degli ‘impiegati’ e impartendo disposizioni operative.

L’INTERCETTAZIONE SUI BONUS DEGLI ABBINANTE

Parallelamente Mari si sarebbe occupato del ‘benessere dei suoi dipendenti’ ai quali, oltre alla mesata di 2500 euro mensile, avrebbe dispensato bonus per le loro esigenze quotidiane e familiari. Nel dicembre del 2017 la generosità del capopiazza sarebbe emersa in un’intercettazione captata tra il suo responsabile operativo Cuomo e Giuseppe Conte, pusher e gestore degli incassi. Sembra proprio di trovarsi davanti ad una tipica opera di convincimento messa in campo per allargare la piante organica di un’azienda.

Giuseppe Conte: Si ma dico io con la piena e con la vuota ti puoi portare 2500 euro al mese? 2000 al mese?

Alessio Cuomo: Nooo anche 3000 mi porto, 3000 però al di fuori però ò Bròò, al di fuori che durante la giornata il 20 euro, 10 euro, 15 euro, 30 euro, franco di spese sulla benzina per dirti, questo quell’altro cioè alla fine tu esci anche qualcosa in più, poi per dirti non è un problema, a me scade l’assicurazione sulla macchina? io me li prendo, scrivo spese assicurazione della macchina, non è che me li prendo io per dire mi prendo 400 euro se li deve prendere anche lui e poi ci rimetti, nooo viene messo nelle spese, poi a fine mese si fanno i conti che sono uscite 6000 euro per dirti si fanno 3000 euro ciascuno che escono… Su certe cose, su altre cose se li prende lui perché mette il capitale a terra, però per esempio non è che dice… Francobollo (Francesco Bartolo, anche lui indagato n.d.r) che dice Alessio perché si è preso 2000 euro insieme a me però si è preso anche 500 euro in più, nooo non lo può dire perché come può scadere l’assicurazione della mia macchina può sedere anche la sua, come si rompe la macchina mia si può rompere anche a lui, ..se si rompe la caldaia a casa mia dico ò Zìi si è rotta la caldaia mi servono 100 euro per la caldaia me la dà, mi ha comprato la caldaia nuova a me ò ziii. 

G.C: Mmmm.

A.C: Cioè capito com’è? Non è che tu …Lui lo sa dice tutto apposto, poi capita pure il mese che ti devi stringere un po’ però per esempio… In che senso un sacrificio è un sacrificio però devi sapere pure farlo non è che tu domani mattina lo zio mi ha dato 2000 euro al di fuori delle settimane e dopo tre giorni stai di nuovo senza soldi dice che hai fatto te li sei andato a giocare i soldi, se vai a giocare allora fratèè tu ..

G.C. E’ normale

A.C: Se tu una sera te ne vuoi uscire a prendere un caffè con i tuoi amici, vuoi andare a fare una pariata vuoi uscire con tua moglie, la pizza, vuoi comprare i panni ai bambini, ti vuoi comprare tu una maglietta, allora dice io lo capisco, ma se per esempio ti da 2000 euro e dopo un paio di giorni stai un’altra volta disperato tieni il problema

G.C:Mmm.

A.C: Perché tutte le settimane tieni 200 euro e dici tu con 200 euro a settimana mangi, in una settimana ce la fai a mangiare penso no?

G.C: Come..

A.C: Se vuoi mangiare solo, lui dice ti compri solo il mangiare con 200 euro a settimana ce la fai, poi lui dice io lo so che tu su ..mese per mese lui lo sa che io pago il finanziamento pago l’affitto che a Francobollo non lo pago, pago la Sky, tengo qualche debito con te, lui lo sa glie lo spiegai, …incomp… lui lo sa che a me 1200, 1300 euro al mese ce li ho solo di debiti. 

G.C: Mmmm

A.C: Lui lo sa, lo sa già allora dice Alessio tu non lo devi tenere il problema scade l’assicurazione si rompe la macchina si rompe la caldaia si rompe la lavatrice….

 

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Caracciolo
Alessandro Caracciolo
Redattore del giornale online Internapoli.it. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti dal 2013.
PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Buone ragioni per comprare un climatizzatore Daikin

Daikin è di certo uno dei brand più affidabili nel settore dei climatizzatori per uso residenziale. Parliamo, infatti, di...

Nella stessa categoria