Tra poche ore si conoscera il destino della Campania, se diventerà, come sembra, zona rossa oppure resterà arancione. A comunicare la notizia sarà il ministro della Salute Speranza, intanto poco fa De Luca ha anticipato nuove restrizioni. “Appuntamento alle 14.45 per fare il punto della situazione sulla campagna vaccinale, sui contagi e sulle prossime misure che verranno stabilite per il contenimento dell’epidemia. Vi aggiorneremo anche sulle iniziative in campo per favorire la ripresa e lo sviluppo”.

Il presidente della Campania Vincenzo De Luca ha richiamato al vertice sui vaccini la necessità di riequilibrare entro fine marzo la fornitura di dosi in base alla popolazione residente – la Campania ha quasi 6 milioni di abitanti -, secondo quanto riferito da fonti che assistono all’incontro. Il governatore ha ricordato un accordo in tal senso siglato dalla Conferenza delle Regioni nei mesi scorsi.

https://internapoli.it/campania-zona-rossa-spostamenti-visite-amici-parenti/

Pubblicità