Chiuso un bar a Napoli, denunciata ragazza di Secondigliano per lavoro nero

Un lounge bar di piazza Immacolata è stato chiuso dai carabinieri della stazione Vomero Arenella e del nucleo ispettorato del lavoro di Napoli che hanno scoperto un cameriere “in nero” e diverse inosservanze alle leggi in materia di sicurezza sul lavoro.

L’amministratrice del locale, una 21enne di Secondigliano, è stata denunciata: le sono state comminate sanzioni amministrative per 10mila euro.