32.4 C
Napoli
martedì, Luglio 23, 2024
PUBBLICITÀ

Nuovo omicidio a Roma, colpito il fratello del ras del clan Senese

PUBBLICITÀ

Ieri sera Luigi Finizio era al distributore di benzina vicino casa quando due sicari, a bordo di una moto, hanno fatto fuoco. Come riporta il Messaggero il 51enne è stato ucciso con sette proiettili. Il fratello della vittima, Girolamo Finizio, è il cognato di Angelo Senese che sarebbe subentrato al comando del clan al boss Michele ‘O Pazzo’. Dunque Luigi Finizio potrebbe essere un’altra vittima della guerra scoppiata nelle piazze dello spaccio della Capitale.

TRE OMICIDI IN POCHI GIORNI

Intanto sono ancora in corso le indagini sul delitto di Casal de’ Pazzi dello scorso 8 marzo: Stefan Mihai Roman, 33enne romeno, stava rientrando a casa quando in via Francesco Selmi è stato avvicinato da due uomini a bordo di una moto. Restano aperte le indagini sull’omicidio di Emanuele Costanza, il 41enne titolare dell’Osteria degli artisti all’Esquilino. Il presunto omicida, Fabio Giaccio, 43enne napoletano con precedenti per droga, si è costituito spiegando come movente, un debito non saldato dalla vittima.

PUBBLICITÀ

Una criminalità sempre più feroce sulla quale è intervenuto anche il sindaco Roberto Gualtieri: “Grande preoccupazione per il terzo omicidio a Roma nel giro di pochi giorni. Si nomini subito il nuovo Prefetto e si convochi urgentemente il comitato per l’ordine e la sicurezza per rafforzare gli interventi di contrasto alla criminalità organizzata e allo spaccio di stupefacenti“.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Dries Mertens cuore partenopeo: “Quando smetterò di giocare verrò ad abitare a Napoli per sempre”

Dries, Ciro, Mertens torna a parlare di Napoli e lo fa in una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport....

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ