Covid in Italia, contagi e morti in calo: oggi 562 vittime: il Governo lavora alle regole sul Natale

covid

Sono 28.337 i nuovi casi di covid individuati in Italia nelle ultime 24ore, oltre 6mila meno di ieri, che portano il totale dei contagiati dall’inizio dell’emergenza a 1.408.868. In calo anche l’incremento delle vittime, 562 in un giorno mentre ieri erano state 692, per un totale di 49.823.
Dopo il calo di ieri – solo 10 nuovi pazienti – tornano a salire i ricoveri in terapia intensiva: secondo il bollettino del ministero della Salute sono 43 i nuovi ingressi nelle ultime 24 ore per un totale arrivato a 3.801. Nei reparti ordinari degli ospedali sono invece ricoverate 34.279 pazienti, con un incremento rispetto a ieri di 216. Infine, in isolamento domiciliare ci sono 767.867 italiani, 13,942 in più.

A livello regionale, la Lombardia è sempre la regione con il maggior numero di casi, 5.094 nelle ultime 24 ore, seguita dalla Campania (+3.217), dal Veneto (+2.956), dall’Emilia Romagna (2.665) e dal Piemonte (+2-641). Una crescita a quattro cifre si registra anche nel Lazio, in Toscana, in Sicilia e in Puglia

 

 

Continua a calare, in Campania, la percentuale positivi-tamponi esaminati. Nelle ultime 24 ore sono 3.217, secondo quanto rende noto l’Unità di crisi della Regione Campania, le persone contagiate, su 24332 tamponi esaminati.

Covid: in Campania cala ancora percentuale tamponi-positivi

Il che significa che la percentuale si attesta al 13,22%; ieri era pari al 14,39%.
Resta alto il numero degli asintomatici, 2.976. Ventuno le persone decedute nel periodo 15-21 novembre e 850 i guariti.
Quanto al Report posti letto su base regionale, questi i dati: Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656; Posti letto di terapia intensiva occupati: 201 (più tre rispetto a ieri).
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (posti letto Covid e offerta privata); Posti letto di degenza occupati: 2.218.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook