Covid in Italia. Curva del contagio piatta, ma record di decessi in 24 ore. Il bollettino

Covid in Italia bollettino
Covid in Italia bollettino

Oggi si registrano 23.232 casi covid , in leggero aumento rispetto a ieri, ma con 40mila tamponi in più (188.659). Purtroppo accompagnati da 853 decessi, il dato più alto della seconda ondata. Lo ha detto il Direttore Generale della Prevenzione del Ministero della Salute, Gianni Rezza, al punto stampa al ministero sull’analisi della situazione epidemiologica. “C’è cauto ottimismo – ha aggiunto Rezza – perchè diminuiscono i positivi, controbilanciato da questi numeri sui decessi, sappiamo che gli effetti di questa lunga scia si vedranno per diverso tempo”. Anche il presidente del Consiglio Superiore di Sanità Franco Locatelli, dichiara che “il rapporto positivi-tamponi scende a 12,31%, si conferma una chiara riduzione della trasmissibilità”. Il rapporto positivi-casi testati è al 24,4%. Calano i ricoveri (-120, a quota 34.577), mentre crescono le terapie intensive (3.816, +6).

“Indubitabilmente – aggiunge il presidente del Css – questi indicatori vanno nella riduzione sperata, e servono per trovare ulteriore motivazione a perseguire tutta la strategia messa a punto”. Quanto all’alto numero di decessi covid, “purtroppo continueremo ancora per qualche giorno a pagare un prezzo collegato a un periodo in cui il virus circolava in maniera piu’ massiva”. Riguardo le regioni in Lombardia 4.886 casi, 2.509 nel Lazio e 2.501 in Emilia Romagna.