Dava 20 euro falsi di resto ai clienti, scoperto negozio a Sant’Antimo

Dava 20 euro falsi di resto ai clienti, scoperto negozio a Sant’Antimo: 36enne arrestato dai Carabinieri. I carabinieri della Tenenza di Sant’Antimo hanno arrestato per detenzione e per aver speso di banconote false V.R., 36enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo, titolare di un negozio di abbigliamento del centro cittadino, nascondeva 6 banconote false da 20 euro in un cassetto di legno ricavato nel banco vendita.
Sottoposto ai domiciliari, il 36enne è in attesa di giudizio.