Dentista napoletano positivo al Covid, arriva l’esito dei tamponi per 76 pazienti

Dentista positivo al coronavirus
Dentista positivo al coronavirus

Novantuno persone sono state sottoposte al tampone naso-faringeo in seguito alla segnalazione del caso del dentista del Rione Toiano a Pozzuoli (Napoli) risultato positivo al Covid-19. Lo ha reso noto il Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione dell’Asl Napoli 2 Nord, che ha tenuto costantemente informato della situazione il sindaco della città flegrea, Vincenzo Figliolia e che ha tracciato il link epidemiologico dei contatti avuti dal medico.
Delle 91 persone sottoposte al tampone naso-faringeo 76 sono risultate negative e 15 sono in attesa dell’ esito.
L’amministrazione comunale fa sapere che rimane, come sempre, in contatto costante con l’Asl Napoli 2 Nord e l’Unità di Crisi della Regione Campania e renderà noti gli ulteriori aggiornamenti che dovessero rendersi disponibili sul caso del dentista. (ANSA).

Il caso del dentista, parla il sindaco di Pozzuoli

“Il Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione dell’Asl Napoli 2 Nord ha comunicato che  91 persone hanno effettuato il tampone naso-faringeo. Ben 76 sono risultati negativi. Altri 15 sono in attesa di esito e attualmente sono in isolamento fiduciario
L’amministrazione comunale è, come sempre, in contatto costante con l’Asl Napoli 2 Nord e l’Unità di Crisi della Regione Campania. Renderà noti gli ulteriori aggiornamenti che dovessero rendersi disponibili”

Coronavirus: 5 positivi, zero decessi e 14 guariti

Cinque positivi al coronavirus, nessun decesso e 14 guariti oggi in Campania su 2919 tamponi eseguiti. Lo rende noto l’Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Salgono a 5.035 le persone contagiate mentre dall’inizio dell’emergenza eseguiti nella regione 343.950 tamponi. Il totale deceduti è 438, quello dei guariti invece è 4.212. Il caso del dentista è già calcolato.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.

Novantuno persone sono state sottoposte al tampone naso-faringeo in seguito alla segnalazione del caso del dentista del Rione Toiano a Pozzuoli (Napoli) risultato positivo al Covid-19. Lo ha reso noto il Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione dell’Asl Napoli 2 Nord, che ha tenuto costantemente informato della situazione il sindaco della città flegrea, Vincenzo Figliolia e che ha tracciato il link epidemiologico dei contatti avuti dal medico.
    Delle 91 persone sottoposte al tampone naso-faringeo 76 sono risultate negative e 15 sono in attesa dell’ esito.
    L’amministrazione comunale fa sapere che rimane, come sempre, in contatto costante con l’Asl Napoli 2 Nord e l’Unità di Crisi della Regione Campania e renderà noti gli ulteriori aggiornamenti che dovessero rendersi disponibili sul caso del dentista. (ANSA).

Il caso del dentista, parla il sindaco di Pozzuoli

“Il Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione dell’Asl Napoli 2 Nord ha comunicato che  91 persone hanno effettuato il tampone naso-faringeo. Ben 76 sono risultati negativi. Altri 15 sono in attesa di esito e attualmente sono in isolamento fiduciario
L’amministrazione comunale è, come sempre, in contatto costante con l’Asl Napoli 2 Nord e l’Unità di Crisi della Regione Campania. Renderà noti gli ulteriori aggiornamenti che dovessero rendersi disponibili”

Coronavirus: 5 positivi, zero decessi e 14 guariti

Cinque positivi al coronavirus, nessun decesso e 14 guariti oggi in Campania su 2919 tamponi eseguiti. Lo rende noto l’Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Salgono a 5.035 le persone contagiate mentre dall’inizio dell’emergenza eseguiti nella regione 343.950 tamponi. Il totale deceduti è 438, quello dei guariti invece è 4.212. Il caso del dentista è già calcolato.