I carabinieri li hanno fermati per strada: avevano un borsone con dentro magliette e scarpe e stavano andando a giocare a calcetto. E’ accaduto a Belvedere, nel Siracusano dove i militari hanno fermato alcuni giovani che stavano andando a fare una partita tra amici. Sono stati denunciati per non aver rispettato il dpcm sul coronavirus. I militari hanno anche denunciato un uomo che al Porto a Siracusa stava pescando con la canna da pesca. Sempre a Siracusa i carabinieri del nucleo investigativo di hanno arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, Antonino Concetto Mericio, 21 anni, di Floridia. Il giovane, secondo i militari, si aggirava per la città a bordo di un motociclo per spacciare droga. Fermato dopo un breve inseguimento, è stato trovato in possesso di 14 dosi di cocaina.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.