Danilo D'Argenio
Danilo D'Argenio

Dramma durante le nozze, Danilo muore stroncato da un infarto. Tragedia a Capaccio Paestum dove un ragazzo è morto durante un matrimonio. La diasgrazia si è consumata nella tarda serata di ieri, venerdì 2 luglio, poco prima della mezzanotte. A perdere la vita – come riportato da InfoCilento – è stato il 22enne Danilo D’Argenio, stroncato da un arresto cardiaco mentre si trovava in un noto ristorante della zona.

Dolore a Capaccio, Danilo D’Argenio morto durante un matrimonio

Il giovane Danilo di appena 22 anni era originario di Avellino e si trovava nel giardino del ristorante quando ha accusa un malore. Si è accasciato a terra ed è stato subito soccorso dai volontari della Croce Gialla di Agropoli, intervenuti su segnalazione del 118. I sanitari hanno provato a rianimarlo ma non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.
Il giovane si trovava nel giardino del locale, diceva di non sentirsi bene quando improvvisamente si è accasciato al suolo. L’equipe dell’ambulanza rianimativa della Croce Gialla di Agropoli, attivata dalla centrale operativa del 118, giunta sul posto ha tentato invano di rianimarlo. Un momento di festa si è così trasformato in tragedia a causa della morte di Danilo.

Mamma muore in casa per un improvviso malore, le figlie la vegliano per 3 giorni senza chiedere aiuto

Tragedia come quella di Danilo in Veneto dove una donna ha persp improvvisamente la vita tra la disperazione delle figlie, le quali hanno vegliato la madre morta per tre giorni. È successo a Mestre dove una donna di 50 anni è morta nella giornata di domenica 27 giugno dopo aver accusato un malore. Con lei c’erano le figlie – entrambe maggiorenni – che per tre giorni hanno atteso il ritorno del padre da una trasferta di lavoro, vegliando la salma della donna.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.