Dramma in Italia, bambino di 2 anni annega nello stagno di casa: trovato dalla mamma a faccia in giù

 Dramma a Nettuno, sul litorale vicino Roma, dove stamattina è morto un bambino di due anni. Il piccolo è caduto in uno stagno che abbellisce il giardino dell’abitazione di famiglia nel quartiere Tre Cancelli, una villetta in via di Santa Marinella.

Sul posto vigili del fuoco, 118 e polizia. Da accertare la dinamica dell’accaduto. Secondo una prima ricostruzione della polizia, stamattina il bambino si trovava a casa con i genitori (e non solo con il padre, come scritto in un primo momento). È stata la madre a trovarlo riverso nello specchio d’acqua attorno alle 8 di stamattina. La tragedia si sarebbe consumata nel giro di pochi minuti, in cui il piccolo, due anni compiuti a maggio, sarebbe sfuggito al controllo dei genitori: secondo la polizia, il bimbo sarebbe rimasto sott’acqua per 3 o 4 minuti.