Dramma in provincia di Napoli, 40enne s’impicca nella camera da letto: era senza lavoro

Una terribile tragedia, ieri, ha colpito la comunità tra Cangiani a Marchesa a Boscoreale, al confine con Poggiomarino dove è stato un uomo di 40 anni è stato trovato senza vita nella camera da letto. A trovarlo è stata la compagna che ha avvisato subito i soccorsi. Nonostante il tempestivo intervento del personale del 118  per il 40enne non c’è stato nulla da fare. La vittima è di origini rumene e viveva da tempo in zona. Non è chiaro cosa abbia spinto l’uomo al folle gesto, ma con ogni probabilità pare che l’uomo avesse diffocoltà a trovare un lavoro. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Boscoreale.